Telefono: +39.0565.944374     |     Mail: info@viaggidelgenio.it

€ 1.490

Antiche vie d’Oriente

L’antica via delle seta, mercati e vie di comunicazione e le mitiche città della steppa: Tashkent, Khiva, Bukhara, Samarcanda. Programma di viaggio 9 giorni.

QUOTA

INFORMAZIONI UTILI

CONTATTACI

pulsante-date

IL PROGRAMMA

uzb1 uzb2 uzb3 uzb4 uzb5 uzb6 uzb7 uzb8

Primo giorno

1° giorno. Partenza dall'Italia con volo Turkish o Aeroflot. Pernottamento in volo. .

Secondo giorno

2° giorno. Arrivo a Tashkent. Operazioni di sbarco e incontro con la nostra guida. Trasferimento in hotel (12 km.). Breve riposo. Colazione e trasferimento a Samarcanda (280 km.). Giornata dedicata alla visita della città. E’ la piu antica città dell’Uzbekistan. Situata al centro delle principali rotte commerciali asiatiche Samarcanda, nel corso della sua storia lunga circa 2750 anni fu parte dell’impero persiano, successivamente cadde sotto influenza araba, poi timuride e uzbeka. Dal 2001 è classificata patrimonio dell’umanità UNESCO. Visita del museo archeologico di Afrosiab (affreschi originali del VII secolo), a seguire il Mausoleo Daniar – tomba del profeta Daniele (XV secolo). Cena in famiglia. Pernottamento in hotel.

Terzo giorno

3° giorno. Colazione, visita al Mausoleo Gur-e-Amir (XIV-XV secoli) la ‘tomba del re’. Era il complesso dedicato al nipote di Tamerlano il Grande, comprendeva la madrassa e khonako (casa dei darvisci). La parte piu’ antica fu costruita verso la fine del XIV secolo. Visiteremo: la Piazza Registan (XV-XVII secoli) significa ‘piazza sabbiosa’ o ‘piazza principale, simbolo del paese, le 3 grande madrasse: la Madrassa Ulugbek (XV secolo) era considerata il ‘centro degli intellettuali’, la Madrassa Sher Dor (XVII secolo) e’ decorata dai mosaici con i disegni leoni, la Madrassa Tilla-Kori (XVII secolo) ha una bellissima moschea decorata con oro; la moschea di Bibi-Khanim (XV secolo), dall’architettura imponente costruita anche questa per ordine di Tamerlano dopo la sua campagna in India, per mostrare il suo potere, per farlo deportò a Samarcanda migliaia di artigiani indiani. Il Mausoleo Shah-i-Zinda significa ‘il re’ vivente; l’osservatorio di Ulugbek (1428-1429). Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

Quarto giorno

4° giorno.Samarcanda – Shakhrisabz – Bukhara. Colazione e partenza per Shakhrisabz, la città verde, situata 90 km a sud di Samarcanda. È la città natale di Tamerlano e nel passato la sua fama oscurava addirittura quella di Samarcanda. Trasferimento a Bukhara. Cena in famiglia. Pernottamento in hotel.

Quinto giorno

5° giorno. Bukhara. Colazione e inizio visita della città. Bukhara è la città della poesia e della fiaba. E’ situata in un'oasi del deserto Kizil-Kum a est dell’Amu Darya (il fiume principale della regione). Concerto nazionale nel cortile di una madrassa. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

Sesto giorno

6° giorno. Bukhara-Khiva. Attraversiamo il fiume Amu-Darya e il deserto rosso, il Kyzilkum. In Uzbekistan ci sono due grandi fiumi: l'Amu.Darya nell'antichità classica conosciuto con il nome greco di Oxus e il Syr-Darya, noto come Jaxartes. Arrivo a Khiva. Cena in famiglia. Pernottamento in hotel.

Settimo giorno

7° giorno. Khiva. Giornata dedicata alla visita di Khiva. Straordinario il suo centro storico patrimonio dell'Umanità dell'Unesco il più intatto in assoluto tra i centri della Via della Seta. Tantissime le emergenze architettoniche e i monumenti da visitare. Cena in ristorante locale. Pernottamento. Urgench – Tashkent .Colazione e trasferimento all’aeroporto di Urgench. Volo per Tashkent. La città vecchia,eski shakhar, si presenta come un dedalo di viuzze strette su cui si affacciano basse case di mattoni, moschee e antiche madrasse. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

Ottavo giorno

8° giorno. Khiva - Urgench- Tashkent. Colazione. Trasferimento all’aeroporto di Urgench (35 km) e partenza per Tashkent con il volo locale. Arrivo e visita a Tashkent, capitale dell’Uzbekistan. Sorge in un'oasi irrigata dai fiumi Circik e Keles. Trasferimento a parte nord-ovest di Tashkent, escursione nella città vecchia, “eski shakhar”, un dedalo di strette viuzze polverose su cui si affacciano case basse di mattoni e fango, moschee e antiche madrasse. Visite ai complessi religiosi e al Bazar Chorsu, un grande mercato all’aperto, frequentato da una moltitudine di gente proveniente dalle campagne circostanti che in genere indossa costumi tradizionali. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

Nono giorno

9° giorno.Tashkent - Italia. Trasferimento in aeroporto partenza da Tashkent per l'Italia.

SCARICA IL PROGRAMMA

Quota individualea partire da € 1.490  comprende:

  • Voli internazionali
  • Volo nazionale Tashkent – Urgench
  • Sistemazione in hotel 3-4 stelle
  • Trattamento di mezza pensione
  • Trasferimenti in auto, minibus, bus per tutta la durata del viaggio
  • Guida parlante italiano
  • Ingressi ai musei e ai siti come da programma
  • Escursioni come da programma
  • Assicurazione Medico Bagaglio

La quota non comprende:

  • Tasse aeroportuali € 200 soggette a riconferma al momento dell’emissione
  • Visto € 85
  • Pranzi
  • Mance, bevande (vedi info) ed extra in genere
  • Foto nei siti archeologici e nei monumenti
  • Tutto quanto non espressamente specificato
  • Supplementi
  • Camera singola € 115
  • Partenze agosto € 100

Informazioni utili

  • ASSISTENZA MEDICA. Nel caso non doveste sentirvi bene l’assistenza medica è gratuita nei ospedali statali. In Uzbekistan potete comprare le medicine in farmacia senza bisogno della ricetta medica. Vi raccomandiamo comunque di portare tutte le medicine necessarie dall’Italia.
  • PASTI. La colazione si farà sempre in albergo. Le cene e gli eventuali pranzi si faranno o in ristoranti locali e negli alberghi. Nelle cene e/o pranzi indicati sono incluse le seguenti bevande: acqua e tè. Altre bevande escluse e da pagarsi in loco. Durante il vostro viaggio potete gustare i nostri piatti tipici: Pilov, Manti, Barak, Shashlik, Shurpa (Zuppa) e Somsa. Una cena o un pranzo comprendono: pane, insalate, un primo piatto, un secondo piatto e un dolce oltre ad acqua e tè.
  • ADEGUAMENTO CAMBIO. A causa della fluttuazione valutaria (dollaro/euro) la quota di partecipazione potrebbe essere soggetta ad aumenti per adeguamento delle valute.



Richiedi informazioni




Leggi le recensioni

PRESTO IN ARRIVO…