MAROCCO

Le città imperiali

Active e Natura

30%

Città e Cultura

50%

Relax

20%

templio marocco

DESTINAZIONE: Marocco, Africa
DURATA: 8 giorni / 7 notti
TIPOLOGIA: Viaggio di gruppo (minimo 2 persone)
VOLO: Su richiesta
ACCOMPAGNATORE: Guida locale parlante italiano
FOCUS: Città, Cultura

Viaggio tra l’incredibile varietà marocchina, tra gli antichi fasti delle città imperiali, intenso mix di stili e culture. Rabat, Meknes, Fez, Marrakech, Casablanca. Perle preziose incastonate  tra il deserto rovente, la brillantezza del mare, e le alte e fresche vette dell’Atlante.

I punti forti dell’itinerario

NATURA

*Il centro agricolo Beni Mellal
*I giardini Menara e Majorelle

CULTURA

*Il quartiere Habbous, il più antico di Casablanca
*L’area di Anfa
*La kasbah Oudaya
*La porta Bab Mansour
*La rovine romane di Volubilis
*La Medina medievale di Fez
*Il palazzo Bahia di Marrakech
*Il minareto Koutou-bia
*Piazza Djemaa El Fna

EXPERIENCE

*Il mercato centrale di Casablanca
*Il villaggio berbero di Immouzer Kandar e Ifrane
*Spettacolo di fantasia (opzionale)

Prossime Partenze 2019 – 2020

PROMOZIONE

BASSA STAGIONE 

MEDIA STAGIONE

ALTA STAGIONE

23 nov 2019
02, 09 e 16 nov 2019
01, 08 e 15 feb 2020
29 feb 2020
04 gen 2020
07 e 14 dic 2019
27 giu 2020
07, 21 e 28 mar 2020
06 e 13 giu 2020
11 e 18 gen 2020
11, 18 e 25 lug 2020
04 e 18 apr 2020
01, 15, 22 e 29 ago 2020
02, 09 e 23 mag 2020
05 e 12 set 2020
26 set 2020
03, 17, 24 e 31 ott 2020

Quota individuale:

Marocco: Marrakech e i tesori del deserto

8 giorni / 7 notti

categorie e prezzi per persona

Budget da € 420

Comfort da € 520

Superior da € 710,00

*il prezzo varia in base al periodo, inviaci una richiesta per i prezzi di tutti i periodi

La quota comprende:

  • Accoglienza e assistenza all’aeroporto Mohammed V da parte del personale Atlas Voyages
  • Sistemazione in hotel in base a categoria scelta in mezza pensione con cene nei rispettivi hotel
  • Trasporto con un veicolo deluxe adeguato in base al numero di partecipanti
  • Guida locale parlante italiano
  • Visite ed ingressi nei luoghi indicati nel programma
  • Assistenza Atlas Voyages
  • Assicurazione Medico Bagaglio

La quota non comprende:

  • Voli internazionali (quotazione su richiesta)
  • Supplemento camera singola (su richiesta)
  • Pranzi
  • Mance
  • Spese personali
  • Ingressi in siti e luoghi non menzionati nel programma
  • Assicurazione annullamento (quotazione su richiesta)
  • Qualsiasi tipo di estensione al tour
  • Transfer dall’aeroporto all’hotel (su richiesta)
  • Early check-in o late check-in
  • Tutto quando non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

DOCUMENTI

Per recarsi in Marocco dall’Italia è necessario un documento d’identità valido di almeno 6 mesi. Non è necessario il visto d’ingresso per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

COMPAGNIE AEREE

Alcune delle principali compagnie aeree che volano in Marocco sono:

Atlas Blue, MyAir, Easy Jet, Flyonair, Jet4You.

I principali aeroporti di atterraggio sono Rabat, Casablanca (aeroporto Mohammed V), Fez e Marrakech (aeroporto Menara).

PAGAMENTI

La moneta marocchina è il Dirham (Dh), equivalente a circa 0,10€. Il Dirham si può cambiare in aeroporto, nelle banche e negli hotel più grandi. Si consiglia di cambiare direttamente in Marocco perché non ci sono commissioni. Le principali carte di credito sono spesso accettate.

FUSO ORARIO

Tra l’Italia e il Marocco c’è un’ora di differenza: quando a Roma sono le 12:00, a Marrakech sono le 11:00.

CLIMA

Il clima in Marocco varia a seconda della zona. Generalmente il Marocco è “il più freddo tra i paesi caldi”. In inverno, nelle aeree più alte e montuose, si raggiunge un tipico clima invernale, con neve sulle cime. L’estate invece è caratterizzata da una temperatura gradevole, più calda di giorno e fresca di notte. Il nord e la costa godono di un clima mediterraneo temperato con estati calde ed inverni miti. All’interno e al Sud del paese, la vicinanza del Sahara si fa sentire, rendendo il clima secco, con piogge scarse e notevole escursione termica tra il giorno e la notte. Le estati sono torride con clima secco.

I periodi migliori per visitare il Marocco sono la primavera e l’autunno. Per il viaggio è consigliabile un abbigliamento comodo e sportivo, scarpe basse o sandali estivi per le escursioni. Da non dimenticare crema solare e cappello. In primavera e in autunno si useranno capi da mezza stagione, mentre in inverno meglio portarsi capi caldi.

ACQUISTI E IMPORTAZIONE

L’artigianato è un elemento fondamentale della cultura e dell’arte marocchina. Importante la produzione dei colorati tappeti, degli oggetti in ceramica, delle tajine, dei gioielli e la lavorazione del legno. E’ consigliabile trattare con i commercianti e i negozianti a lungo, anche proponendo di dimezzare il prezzo proposto inizialmente, per non rischiare di incappare in fregature.

LINGUA

L’arabo è la lingua ufficiale. Sono diffusi anche lo spagnolo, il francese e i dialetti berberi. L’arabo marocchino (‘darija’) è molto diverso del Medio Oriente.

ELETTRICITÀ

Non è necessario l’adattatore. Il voltaggio più diffuso è 220v, a volte si può trovare anche a 110v. Spesso le prese hanno solo due buchi.

TELEFONI E CELLULARI

I cellulari italiani funzionano perfettamente in Marocco, qualche difficoltà si può riscontrare solo nelle zone desertiche del Sud. Per chiamare dall’Italia digitare lo 00212, seguito dal prefisso di zona senza lo zero inziale, più il numero locale. Per telefonare in Italia dal Marocco, comporre il prefisso internazionale 0039, più il numero italiano. Internet si può trovare dovunque, la maggior parte dei Riad nelle principali città offrono il wifi.

SALUTE

Per il Marocco nessuna vaccinazione è obbligatoria, è uno dei paesi africani più sicuri dal punto di vista della salute, tuttavia è consigliabile non bere acqua dal rubinetto ma solo da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda e frutta senza buccia. E’ buona norma partire muniti di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali e antibiotici. Le farmacie sono numerose e ben fornite.

MANCE

Nei locali più eleganti è prevista la mancia, di solito il 10-15% del conto. Nei luoghi più semplici si può lasciare un dirham o due. Si consiglia la mancia per guide e autisti.

SICUREZZA

Il Marocco è un paese senza particolari pericoli. E’ consigliabile stare attenti alla microcriminalità, scippi o borseggi.

Scopri tutto l’itinerario caricando il programma dettagliato qui sotto

Per info e prenotazioni contattaci

Privacy: Accetto i termini della Privacy Policy.*

templio marocco

Turismo Sostenibile Srl, Piazza Virgilio 34 | 57037 - Portoferraio Isola d'Elba (LI)
P.I. 01708200496 | Codice SDI: SUBM70N

Facebook Messenger
Live Chat
Invia con WhatsApp