India – I segreti del Rajasthan

Rajasthan, India

India – I segreti del Rajasthan

Rajasthan, India

Prezzo

1500

Durata

13 giorni

Massimo persone

15

Tipologia

Calendario e Prezzi

Potrebbe interessarti

Richiedi informazioni

Creiamo il tuo viaggio

Ti piace questo viaggio?
Possiamo creare un itinerario su misura, tutto per te! 

Potrebbe Interessarti

Descrizione

Tredici giorni per immergervi in un’India incredibile e affascinante. Tredici giorni che sono anche un viaggio nel tempo, dal presente al passato. Partiremo dalla capitale Delhi, impressionante metropoli cosmopolita, città sospesa tra il mondo antico e il presente con uno sguardo lungimirante verso il futuro. Ci inoltreremo poi nell’interno del deserto del Thar, raggiungendo la bellissima Jaisalmer e le altre città del Rajasthan, dove il cuore antico e autentico dell’India sopravvive senza eguali. Finiremo il nostro tour presso  quello che Rudyard Kipling definì «il cancello d’avorio sotto il quale passano i sogni», il Taj Mahal, monumento dell’Amore e simbolo dell’India.

Punti forti dell'itinerario

NATURA

*Il deserto del Thar
*Tramonto sulle dune di Sam Sand
*Giro in barca sul lago Pichola

CITTÀ E CULTURA

*Gli “Haveli” e il forte medievale di Mandawa
*Junagarh Fort a Bikaner
*Deshnoke village e Deshnoke Temple
*I templi e gli “Haveli” di Jaisalmer
*Mehrangarh Fort, a Jodhpur
*I templi di Ranakpur
*Udaipur, la città sul lago
*Il templio Brahma, a Pushkar
*Il Forte Amber e il Palazzo del Vento a Jaipur
*Il Taj Mahal

EXPERIENCE

*Giro in risciò attraverso il bazar Chandni Chowk
*L’osservatorio reale Jantar Mantar, a Jaipur
*Fatehpur Sikri, la città medievale nel deserto

RELAX

*Relax in struttura eco-friendly immersa nella natura nei pressi di Udaipur

Programma

Giorno 1

Arrivo presso l’aeroporto internazionale Indira Gandhi alle 06:00 di mattina. Incontro con gli accompagnatori nella sala arrivi. Trasferimento verso il centro citt{. Ricca colazione in locale tipico e inizio delle attività in città. Dopo pranzo raggiungiamo l’hotel per il check-in. Pernottamento a Delhi.

Giorno 2

Prima colazione. Nella prima mattinata avrà inizio il Sightseeing tour guidato della città. Passeremo davanti al Red Fort, senza entrare. Poi visiteremo la Jama Masjid, anche nota come “Moschea del venerdì”, la moschea più grande dell’India, costruita da Shah Jahan. Proseguiamo con un tipico giro in risciò attraverso il bazar di Chandni Chowk, un affollatissimo luogo simile ad un mercato all’ingrosso dove i mercanti offrono un enorme varietà di merci ai commercianti che poi la rivendono ai turisti nei loro negozi. Il bazar si trova di fronte al Red Fort e alla Moschea. Visita al Raj Ghat, il memoriale
dedicato a Mahatma Gandhi. Ci dirigiamo verso il Gurdwara Bangla Sahib, una delle più importanti destinazioni di pellegrinaggio della comunità Sikh in India e la più sacra tra le destinazioni a Delhi. Nel
pomeriggio sightseeing tour di New Delhi. Il tour inizia dalla Tomba di Humayun, una magnifica struttura in arenaria rossa e marmo bianco e uno dei migliori di tomba-giardino, è un precursore del Taj Mahal. I suoi spazi proporzionati, la doppia cupola e l'eleganza raffinata sono caratteristici dell'architettura Mughal. Proseguiamo con la visita al Qutab Minar, una torre della vittoria costruita nel XII secolo da Qutbuddin Aibak. All'interno del suo ampio cortile si trova la colonna di ferro, che risale al IV secolo d.C. e reca un'iscrizione in sanscrito in stile Gupta. Il pilastro ha sconcertato gli scienziati, poiché il suo ferro non si è arrugginito in tutti questi secoli. Infine ci dirigiamo verso l’India Gate, il monumento commemorativo della prima guerra mondiale e attraversiamo la strada che da lì conduce a Rashtrapathi Bhawan, la residenza del Presidente dell'India, che è fiancheggiata dalle case del Parlamento e dagli edifici del Segretariato del governo. Pernottamento a Delhi.

Giorno 3

Prima colazione in hotel e partenza per Mandawa, una bellissima cittadina che si trova nel cuore della regione di Shekhawati, in Rajasthan. Mandawa è conosciuta in tutto lo stato per i suoi forti e per gli “Haveli”, termine generico per indicare una casa cittadina tradizionale in India, Pakistan, Nepal e Bangladesh. Il forte medievale di Mandawa, fondato nel XVIII secolo, domina la citt{ con una porta ad arco dipinta e adornata con Lord Krishna e le sue mucche. All’arrivo trasferimento in hotel e check-in. Durante il pomeriggio visita alle haveli Chokhani, Ladi, alle haveli Saraf, e ad altri splendidi esempi, dove si possono ammirare curiosi dipinti. Ad esempio la Binsidhar Newatia Haveli ha raffigurato sul muro orientale esterno un ragazzo che usa un telefono e una donna europea in un'auto guidata da un autista. Il Gulab Rai Ladia Haveli ha alcune immagini erotiche sfigurate. Pernottamento a Madawa.

Giorno 4

Colazione in hotel. Trasferimento a Bikaner, città fondata nel 1488 da Rao Bika e costruita in un’oasi del deserto, tra macchia bassa e dune di sabbia. Questa città del deserto incanta con la sua bellezza nuda che è assolutamente unica. All’arrivo check-in in hotel. Visita pomeridiana al Junagarh Fort, una fortezza inespugnabile che durante la sua lunga storia non è mai stata conquistata. Si accede al forte tramite il Karan Pol, l’ingresso principale, che è esposto a est. Accanto ad esso si trova il Suraj Pol, che significa Porta del Sole. All’interno della fortezza si trovano alcuni magnifici palazzi in arenaria rossa e marmo, come l’Anup Mahal, il Ganga Niwas, il Rang Mahal e il palazzo del piacere, e la maestosa cappella costruita per permettere alla famiglia reale di adorare i loro dei. Questi palazzi formano un insieme pittoresco di cortili, balconi, chioschi e finestre sparse in tutta la struttura. All’interno si trova anche un museo che ospita una ricca collezione. Ci spostiamo per visitare l’allevamento di cammelli, che è anche un centro di ricerca dedicato a questi animali, unico nel suo genere. La fattoria si estende su oltre 2.000 acri di terreno semi-arido ed è gestita dal governo centrale. Pernottamento a Bikaner.

Giorno 5

Colazione in hotel. Trasferimento verso Jaisalmer. Lungo la strada visita a Deshnoke, un piccolo villaggio situato a 32 km a sud di Bikaner. Il villaggio è un luogo di pellegrinaggio di Karni Mata. Karni Mata, considerata un'incarnazione della Dea Durga, visse qui nel XIV secolo compiendo molti miracoli. Visita al tempio dedicato, Deshnoke Temple. La particolarità del tempio è che è abitata da legioni di topi marroni, che si affrettano per il complesso senza paura. Si ritiene che i ratti siano la reincarnazione delle anime dei carani morti, i tradizionali bardi. I devoti offrono latte, cereali e dolci a questi ratti. Ci sono così tanti topi sul pavimento che le persone devono guardare dove camminano. Avvistare un topo bianco è considerato di buon auspicio. Si ritiene che il Maharaja di Bikaner abbia avuto una visione in cui la dea gli ha chiesto di proteggere i topi. Proseguiamo verso Jaisalmer per un giorno intero percorrendo il cuore del deserto del Thar, si attraverserà il deserto, tra vegetazione bassa, villaggi ricolmi di gente dalle vesti colorate e vivaci, cammelli, pecore e capre. All’arrivo check-in in hotel
e pernottamento.

Giorno 6

Prima colazione. Inizio della visita di questa magnifica città fortezza, dove si trovano numerosi templi jain e indù, palazzi e haveli affascinanti. La maggior parte degli edifici sono accuratamente scolpiti, in particolare le facciate con un’elaborata lavorazione, spesso a filigrana. Pomeriggio libero. La sera assisteremo al magnifico tramonto sulle possenti dune di Sam Sand. Pernottamento a Jaisalmer.

Giorno 7

Prima colazione. Trasferimento verso Jodhpur. Inizio del tour della città con la visita al Mehrangarh Fort (circa 5 km dal centro della città). Il forte, fondato nel 1459 d.C. da Rao Jodha, è posto a guardia della città sottostante, arrampicato su un’alta scogliera perpendicolare. La struttura ospita un palazzo riccamente decorato con lunghi pannelli scolpiti e finestre reticolari lavorate in arenaria rossa. Gli altri edifici che si trovano all’interno sono il Moti mahal (Palazzo delle Perle), il Phool Mahal (Palazzo dei Fiori), lo Sheesh Mahal (Palazzo degli Specchi), Sileh Khana e Daulat Khana che dispongono di una ricca e variegata collezione di howdas, culle reali, miniature, dipinti di varie scuole, musica popolare, strumenti, costumi, mobili e un impressionante arsenale. Proseguiamo con la visita al Jaswant Thada, costruito in memoria di Maharaja Jaswant Singh II, nel 1899. Pernottamento a Jodhpur.

Giorno 8

Prima colazione. Trasferimento verso Udaipur. Lungo la visa visiteremo i Templi di Ranakpur. Ranakpur è uno dei cinque luoghi sacri della comunit{ Jain. Questi templi furono costruiti nel XV secolo d.C. durante il regno di Rana Kumbha e sono circondati da un muro. Arrivo ad Udaipur, check-in in hotel e pernottamento ad Udaipur.

Giorno 9

Prima colazione. Inizio del tour di Udaipur. Visiteremo il palazzo reale, uno dei più grandi complessi reali del Rajasthan. L’edificio si erge maestosamente su un promontorio sul pittoresco lago Pichola. Il complesso vanta 11 Mahals (palazzi) più piccoli, con balconi, torri e cupole, che offrono una vista mozzafiato sul lago e sui suoi dintorni. La Durbar Hall, che è stata utilizzata come sede per occasioni formali come banchetti e riunioni di stato ed ha interni lussuosi evidenziati con alcuni dei più grandi lampadari del mondo. Il palazzo ospita anche un museo che espone numerosi manufatti interessanti. Proseguiamo con la visita al Museo del Folklore, Il Lok Kala Mandal, fondato nel 1952 da Padma Shri Devi Lal Samar. L'obiettivo principale dell'Istituto è tenere in vita una cultura popolare in via di estinzione, conducendo studi sull'arte popolare, su canzoni e festival delle regioni del Rajasthan, del Gujarat e del Madhya Pradesh. Visita al Sahelion Ki Bari Garden costruito nel XVIII secolo era un luogo dove le fanciulle della famiglia reale potevano trascorrere il loro tempo libero. Il giardino è famoso per le sue piscine con fiori di loto, le fontane, prati verdi, aiuole fiorite e padiglioni in marmo. Proseguiamo verso il Templio Jagdish, costruito nel 1651 da Maharana Jagat Singh, è il più grande e bel templio di tutta Udaipur. Dedicato a Lord Vishnu, è famoso per le sue immagini scolpite e il maestoso shikhara. La nostra giornata di visita termina con un giro in barca sul lago Pichola, circondato da templi e palazzi. Pernottamento ad Udaipur.

Giorno 10

Prima colazione. Trasferimento verso Jaipur con sosta a Pushkar. La città di Pushkar, circondata da colline da un lato e da dune di sabbia dall’altro, costituisce un luogo affascinante e uno sfondo adatto per l'annuale fiera religiosa e del bestiame (a novembre), che è famosa in tutto il mondo. Visita al Templio Brahma. Più tardi continuiamo il viaggio verso Jaipur. Jaipur è stata costruita nel XVIII secolo da Maharaja Jai Singh e fu progettata secondo le antiche regole Hindu. Tutta la città fu dipinta di rosa in occasione della visita del Principe Albert nel 1853. All’arrivo a Jaipur trasferimento in hotel e pernottamento.

Giorno 11

Colazione in hotel. Visita al Forte Amber, edificato nel 1592 da Raja Man Singh, è uno dei migliori esempi di architettura Rajput. Dal forte si gode di una magnifica vista sulla valle e sulle pianure circostanti. L’ enorme complesso di porte, cortili, scale, padiglioni a pilastri, palazzi ricordano la gloria e la ricchezza del regno Moghul. Durante il tour si avrà l’occasione di fermarsi per una sosta fotografica al Hawa Mahal, il Palazzo del Vento. In seguito visiteremo il Palazzo Reale che si trova nel centro di Jaipur e oggi ospita la residenza reale e alcuni musei. L’ultima parte della visita sarà dedicata all’osservatorio reale, il Jantar Mantar, costruito dal re astrologo Jai Singh II. Tutti gli strumenti sono costruiti in pietra e rivestiti in marmo e ognuno ha un’importante funzione per misurare l’armonia dei cieli. Pernottamento a Jaipur.

Giorno 12

Prima colazione. Trasferimento verso Agra. Lungo la strada visitiamo Fatehpur Sikri, la bellissima citt{ medievale nel deserto costruita da Akbar il Grande nel XVI secolo come capitale del suo vasto impero. Il complesso è costituito da edifici religiosi, residenziali e amministrativi. La moschea è considerata una copia della moschea della Mecca ed è estremamente elegante, contenente elementi di design indù e persiano. Qui è ospitato il Santuario dello sceicco Salim Chisti, uno dei più grandi santi sufi del mondo musulmano. Continuiamo il viaggio in direzione Agra, all’arrivo check-in in hotel. Pernottamento ad Agra.

Giorno 13

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita allo splendido Taj Mahal, monumento dell’amore eterno e simbolo dell’India, oltreché una delle meraviglie del mondo moderno. Il Taj Mahal è stato costruito nel XVII secolo dall’imperatore Moghul Shah Jehan come mausoleo per sua moglie Mumtaz Mahal. Lavorarono all’edificio per 22 anni consecutivi artigiani provenienti da ogni dove, Persia, Turchia, Francia, Italia e circa 20.000 operai. L’incantevole marmo bianco fu trasportato da Makrana, vicino Jodhpur, e pietre preziose di onice, ametista, malachite, lapislazzuli, turchese, giada, cristallo e
madreperla furono trasportate ad Agra da Persia, Russia, Afghanistan, Tibet, Cina e Oceano Indiano. Proseguiamo con la visita all’Agra Fort. Ritorno in hotel e trasferimento per l’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Giorno 14

Prima colazione. Ultimo giorno, un po’ di tempo per le ultime visite. Pranziamo in spiaggia. Prepariamo i bagagli, con calma, il viaggio verso Colombo e verso l’aeroporto inizierà in tarda serata. Imbarco sul nostro aereo e rientro in Italia

Servizi

Servizi inclusi

  • Tour con guida locale parlante italiano e accompagnatori Viaggi del Genio
  • Sistemazione in hotel categoria Standard (4****) in camera doppia
  • Trasferimenti e assistenza da e per l’aeroporto
  • Trattamento pasti: prima colazione e cena inclusa
  • Mezzi privati dotati di aria condizionata per gli spostamenti
  • Escursioni come da programma
  • Visite ed ingressi come da programma
  • Sightseeing tours
  • Giro in risciò a Delhi
  • Gita in barca sul lago Pichola ad Udaipur
  • Giro in Jeep presso il Forte Amber
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Assicurazione RC e IVA

Servizi esclusi

  • Visto di ingresso
  • Trasferimenti in arrivo/partenza in orari diversi da quelli indicati (early o late check-in)
  • Tutte le spese personali, extras vari
  • Pranzi, bevande
  • Supplemento singola
  • Mance
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “servizi inclusi”

Partenze

Partenze 2021

Partenze momentaneamente sospese per emergenza sanitaria Covid-19

Calendario e Prezzi

Potrebbe Interessarti

Richiedi informazioni

Login

TURISMO SOSTENIBILE S.R.L.

Indirizzo

Piazza Virgilio 34 57037 Portoferraio, LI

P.IVA

01708200496

COD. SDI

SUBM70N

Telefono

Email